Il tuo carrello è vuoto

Acquistare

Quantità: 0

Totale: 0,00

0

Tipi di suolo (profili di suolo)

Tipi di suolo (profili di suolo)

L'animazione presenta la struttura dei vari tipi di suolo.

Geografia

Etichette

tipi di suolo, sezione del suolo, terra, suoli azonali, suoli intrazonali, suoli zonali, terreno prato, terreno paludoso, suolo salino, terreno sabbioso, suolo scheletrico, suolo alluvionale, Terra nera, terreno forestale, Terreno ruggine-marrone, terreno acido, rendzina, fertilità, particella di terreno, humus, formazione del suolo, roccia, pedosfera, crosta terrestre, nutriente, sotterraneo, frammentazione, vegetazione, disgregazione, ecosistema, natura, geografia

Extra correlati

Domande

  • Quale delle seguenti è una proprietà chimica del suolo?
  • Quale materiale si accumula nell'orizzonte illuviale?
  • Quale dei seguenti elementi consiste in detriti rocciosi, minerali, materia organica, acqua e aria?
  • Quale orizzonte è di colore scuro a causa del suo contenuto di humus?
  • Quale dei seguenti aggettivi può essere usato per descrivere la struttura del suolo?
  • Quale dei seguenti è un materiale organico nel suolo?
  • Vero o falso? La struttura di un buon suolo è compatta.
  • Vero o falso? Un buon suolo contiene calce.
  • Vero o falso? Il suolo è lo strato superiore della crosta terrestre.
  • Quale dei seguenti NON è un componente di suolo?
  • Quale delle seguenti lettere non indica un orizzonte di suolo?
  • Quale delle seguenti cose NON viene convertita in humus?
  • Quale delle seguenti NON influenza la formazione del suolo?

Scene

Profilo di suolo (orizzonti di suolo)

  • 10 cm
  • O – Orizzonte organico - Strato di accumulo delle materie organiche.
  • A – Orizzonte eluviale - Lo strato ha il più alto contenuto di humus, mescolato con sostanze minerali. I materiali facilmente solubili, lisciviati da questo strato della precipitazione, vengono trasportati verso gli strati inferiori, riducendo così la fertilità di questo strato.
  • B – Orizzonte illuviale - In questo strato il contenuto di humus diminuisce gradualmente. Nelle regioni con molte precipitazioni i materiali eluviati dagli strati superiori (materia organica, argilla, ferro, alluminio) si accumulano qui.
  • C – Substrato - Roccia non consolidata, formatasi dalla roccia madre.
  • R – Roccia madre - Roccia dura e consolidata.

Il suolo è lo strato più superficiale, poroso e fertile della crosta terrestre. Trattiene l'acqua e fornisce i nutrienti alle piante.
Il materiale parentale, il clima, la topografia (i rilievi), così come la flora e la fauna, svolgono un ruolo nella sua formazione. Il suolo si forma solo nelle aree in cui la crosta è a contatto con l'acqua e con l'atmosfera. Questi agenti partecipano ai processi di formazione del suolo insieme agli organismi viventi.

Il suolo è costituito da particelle di suolo, così come da acqua ed aria che riempiono gli spazi (pori) tra queste particelle. Le proprietà fisiche del suolo includono la sua struttura, la sua porosità, il suo contenuto di umidità, la sua temperatura e la sua consistenza.

Le proprietà chimiche del terreno includono il pH del suolo stesso che può essere acido, neutro o alcalino.
Il suolo di alta qualità è friabile, ricco di humus, contiene un'adeguata quantità di calce, ha buone proprietà di calore e di trasferimento dell'acqua e può fornire aria agli organismi che vivono in esso.

Per esaminare la struttura del suolo viene creato un profilo di suolo. È una sezione verticale del terreno, che contiene gli orizzonti, dalla superficie del suolo alla roccia madre. Gli orizzonti del suolo sono strati orizzontali tra la superficie del suolo e la roccia madre, formatisi a seguito dei processi di formazione del suolo stesso.

Definizioni:

Roccia madre: lo strato di roccia più basso e consolidato, da cui si forma il suolo per azione chimica, fisica e biologica esercitata da agenti superficiali.

Humus: una miscela scura di composti organici costituiti da grandi molecole. Svolge un ruolo essenziale nella nutrizione delle piante.
L'humus viene formato da piante e animali morti presenti nel terreno, dove questi vengono scomposte da batteri e da funghi. I composti organici prodotti durante i processi chimici possono essere assorbiti dalle piante. Una quantità significativa di azoto e di fosforo è necessaria alle piante e viene ottenuta dall'humus. I suoli ricchi di humus sono di colore scuro.

Lisciviazione​: asportazione (eluviazione) di sali facilmente solubili in acqua del suolo e trasporto negli strati più profondi. Questo processo svolge un ruolo nella formazione del suolo nelle aree in cui la precipitazione annuale è maggiore del tasso di evaporazione. (L'humus è costituito da composti scarsamente solubili, quindi non è soggetto alla lisciviazione).

Illuviazione: accumulo di materiali disciolti in un orizzonte del suolo.

Principali gruppi di suolo

  • 10 cm
  • O – Orizzonte organico - Strato di accumulo delle materie organiche.
  • A – Orizzonte eluviale - Lo strato ha il più alto contenuto di humus, mescolato con sostanze minerali. I materiali facilmente solubili, lisciviati da questo strato della precipitazione, vengono trasportati verso gli strati inferiori, riducendo così la fertilità di questo strato.
  • B – Orizzonte illuviale - In questo strato il contenuto di humus diminuisce gradualmente. Nelle regioni con molte precipitazioni i materiali eluviati dagli strati superiori (materia organica, argilla, ferro, alluminio) si accumulano qui.
  • C – Substrato - Roccia non consolidata, formatasi dalla roccia madre.
  • R – Roccia madre - Roccia dura e consolidata.
  • Strato di materia organica accumulata
  • Tipi di suolo della zona fredda e subartica
  • Tipi di suolo della zona temperata
  • Tipi di suolo della zona temperata e torrida
  • Suoli idrici
  • Cryosol
  • Podzol
  • Chernozem
  • Phaeozem
  • Kastanozem
  • Suolo di Raman marrone (Cambissolo)
  • Suolo argilloso marrone (Luvissolo)
  • Suolopodzolico marrone (Albeluvisol)
  • Acrisol
  • Alisol
  • Lixisol
  • Ferralsol
  • Calcisol
  • Histosol
  • Gleysol
  • Vertisol
  • Solonchak
  • Solonetz

L'Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura delle Nazioni Unite (FAO) ha elaborato un sistema di classificazione dei suoli ed una corrispondente mappa dei suoli per fornire informazioni sui terreni che coprono la superficie terrestre.
Questo sistema di classificazione è stato progettato per mappare i suoli su scala globale in base alle proprietà del suolo ed ai fattori della loro formazione.
L'attuale sistema di classificazione del suolo FAO contiene 28 principali gruppi di suolo.

Tipi di suolo della zona fredda e subartica

  • 10 cm
  • O – Orizzonte organico - Strato di accumulo delle materie organiche.
  • A – Orizzonte eluviale - Lo strato ha il più alto contenuto di humus, mescolato con sostanze minerali. I materiali facilmente solubili, lisciviati da questo strato della precipitazione, vengono trasportati verso gli strati inferiori, riducendo così la fertilità di questo strato.
  • B – Orizzonte illuviale - In questo strato il contenuto di humus diminuisce gradualmente. Nelle regioni con molte precipitazioni i materiali eluviati dagli strati superiori (materia organica, argilla, ferro, alluminio) si accumulano qui.
  • C – Substrato - Roccia non consolidata, formatasi dalla roccia madre.
  • R – Roccia madre - Roccia dura e consolidata.
  • Cryosol
  • Podzol

Tipi di suolo della zona temperata

  • 10 cm
  • O – Orizzonte organico - Strato di accumulo delle materie organiche.
  • A – Orizzonte eluviale - Lo strato ha il più alto contenuto di humus, mescolato con sostanze minerali. I materiali facilmente solubili, lisciviati da questo strato della precipitazione, vengono trasportati verso gli strati inferiori, riducendo così la fertilità di questo strato.
  • B – Orizzonte illuviale - In questo strato il contenuto di humus diminuisce gradualmente. Nelle regioni con molte precipitazioni i materiali eluviati dagli strati superiori (materia organica, argilla, ferro, alluminio) si accumulano qui.
  • C – Substrato - Roccia non consolidata, formatasi dalla roccia madre.
  • R – Roccia madre - Roccia dura e consolidata.
  • Chernozem
  • Phaeozem
  • Kastanozem
  • Suolo di Raman marrone (Cambissolo)
  • Suolo argilloso marrone (Luvissolo)
  • Suolopodzolico marrone (Albeluvisol)

Tipi di suolo della zona temperata e torrida

  • 10 cm
  • A – Orizzonte eluviale - Lo strato ha il più alto contenuto di humus, mescolato con sostanze minerali. I materiali facilmente solubili, lisciviati da questo strato della precipitazione, vengono trasportati verso gli strati inferiori, riducendo così la fertilità di questo strato.
  • B – Orizzonte illuviale - In questo strato il contenuto di humus diminuisce gradualmente. Nelle regioni con molte precipitazioni i materiali eluviati dagli strati superiori (materia organica, argilla, ferro, alluminio) si accumulano qui.
  • C – Substrato - Roccia non consolidata, formatasi dalla roccia madre.
  • R – Roccia madre - Roccia dura e consolidata.
  • Acrisol
  • Alisol
  • Lixisol
  • Ferralsol
  • Calcisol

Suoli idrici

  • 10 cm
  • A – Orizzonte eluviale - Lo strato ha il più alto contenuto di humus, mescolato con sostanze minerali. I materiali facilmente solubili, lisciviati da questo strato della precipitazione, vengono trasportati verso gli strati inferiori, riducendo così la fertilità di questo strato.
  • B – Orizzonte illuviale - In questo strato il contenuto di humus diminuisce gradualmente. Nelle regioni con molte precipitazioni i materiali eluviati dagli strati superiori (materia organica, argilla, ferro, alluminio) si accumulano qui.
  • C – Substrato - Roccia non consolidata, formatasi dalla roccia madre.
  • Strato di materia organica accumulata
  • Histosol
  • Gleysol
  • Vertisol
  • Solonchak
  • Solonetz

Classificazione dei suoli (FAO)

Extra correlati

Tipi di suolo - Ungheria (mappa)

L'animazione presenta i tipi di suolo presenti in Ungheria.

Inquinamento del suolo

L'animazione presenta le principali fonti dell'inquinamento del suolo.

Inquinamento ambientale

L'impatto negativo delle attività umane sull'ambiente naturale si chiama inquinamento.

La struttura della Terra (livello avanzato)

La Terra è costituita da diversi strati sferici.

Pino silvestre

Il pino silvestre è uno degli alberi più comuni della famiglia delle Pinaceae, originarie dell'Eurasia.

Ciclo dell'azoto

L'azoto atmosferico viene fissato da alcuni batteri per poter essere assorbito dagli organismi sotto forma di vari composti.

Come funziona? - Mietitrebbiatrice

La mietitrebbiatrice è una macchina agricola in grado di mietere e trebbiare vari tipi di colture.

Deforestazione

La deforestazione ha un impatto negativo sull'ambiente.

Stratificazioni dei boschi

Le stratificazioni di una foresta possono variare in base al tipo di bosco.

Carta topografica di Ungheria

L'animazione presenta le aree geografiche dell'Ungheria.

Ippocastano

Questa animazione presenta come l'ippocastano cambia con le stagioni.

Tecniche di coltivazione

Le tecniche di coltivazione si svilupparono di pari passi con il progresso della civiltà umana nel Medioevo e l'età moderna.

Added to your cart.