Il tuo carrello è vuoto

Acquistare

Quantità: 0

Totale: 0,00

0

Tesoro di Atreo (Micene, XIV secolo a.C.)

Tesoro di Atreo (Micene, XIV secolo a.C.)

La tomba situata nella Micene antica è attribuita al re leggendario.

Arte e immagine

Etichette

Micene, Atreo, camera sepolcrale, tomba, tomba a cupola, tesoreria, Schliemann, età del bronzo, Collina Di Panagitsa, Creta, antichità, greco

Extra correlati

Scene

Tesoro

Passeggiata

Micene

Sezione

  • dromos (corridoio)
  • stomion (ingresso)
  • tholos (tomba)
  • camera funeraria interna

Viaggio nel tempo

Animazione

  • dromos (corridoio)
  • stomion (ingresso)
  • tholos (tomba)
  • camera funeraria interna

Narrazione

Micene era uno dei maggiori centri della civiltà greca antica nella tarda età del bronzo, è per questo che tale periodo della storia greca è spesso chiamato civiltà micenea. Questa grande città e la sua cittadella furono scoperte da Heinrich Schliemann nel XIX secolo. Fu lui a scoprire le rovine di Troia. Schliemann è noto anche per aver scavato la famosa tomba ad alveare sul sito dell'antica città di Micene, che ha chiamato il Tesoro di Atreo, come il leggendario re di Micene, il padre di Agamennone e Menelao. Tuttavia, non è stato ancora dimostrato se la struttura, in realtà una tomba, fosse state davvero edificata per Atreo.

Una tomba a tholos è una struttura funeraria caratterizzata da una pianta circolare e spesso da una falsa cupola. Sebbene i primi tholoi siano stati costruiti sull'isola di Creta, sono più caratteristici della regione egea dell'età del bronzo. Sono stati rinvenuti nove tholoi a Micene. La loro struttura consiste di tre parti principali: un passaggio d'ingresso, una porta e la vera e propria camera funeraria.

Il passaggio d'ingresso, chiamato anche dromos, che conduce al tesoro di Atreo sulla collina di Panagitsa, è lungo 36 metri ed ha muri in pietra.

La porta, chiamata anche stomion, è di circa 5,5 m di altezza e 2,5 m di larghezza. L'enorme architrave di pietra sopra la porta pesa 120 tonnellate. Le pietre sopra gli architravi formavano un triangolo in rilievo; una simile struttura è considerata come il predecessore dell'arco.

Il diametro interno della cupola è di circa 14,5 metri con un'altezza di circa 13 metri. La cupola fu costruita con blocchi di pietra, disposti in 33 cerchi concentrici ascendenti. Il buco nel mezzo è coperto da una pietra circolare. La struttura è sostenuta dal suo stesso peso, grazie al preciso posizionamento delle pietre.

Il pavimento è fatto di terra battuta. A destra dell'ingresso, un piccolo passaggio conduce alla vera e propria camera funeraria, dove potevano essere stati sepolti i defunti ed i loro tesori.

La cupola, costruita probabilmente nel XIV o nel XIII secolo a.C., rimase la più grande cupola al mondo per oltre mille anni. Ad eccezione della pietra circolare sulla sommità della cupola, tutti i pezzi visibili oggi sono originali, hanno cioè più di 3.000 anni. Ammesso che la tomba abbia mai contenuto tesori, questi scomparvero già nell'antichità, poiché gli archeologi non trovarono nulla di importante durante gli scavi.

Extra correlati

Micene (II millennio a.C.)

La città, dalla cultura molto sviluppata, fu il primo insediamento della storia ad avere una cittadella.

Culture megalitiche in Europa

Le strutture, risalenti a migliaia di anni fa e consistenti di enormi blocchi di pietra, sono misteriosi monumenti delle culture megalitiche.

Dolmen (hunebedden)

Questi dolmen particolari, situati nel territorio dell'odierna Olanda, furono costruiti circa 5.000 anni fa.

Edifici leggendari

Una collezione di edifici leggendari della storia del mondo.

Il cavallo di Troia

Secondo l´epopea di Omero la città di Troia fu conquistata con l´inganno ideato da Ulisse.

Le piramidi egiziane (Giza, XXVI secolo a.C.)

La Necropoli di Giza è l'unica fra le sette meraviglie del mondo antico che è ancora esistente ai giorni nostri.

Palazzo di Cnosso (II millennio a.C.)

Il più grande complesso edilizio dell'età del bronzo dell'antica Creta, fu probabilmente il centro della civiltà minoica.

Tipi di colonne greche antiche

I tipi di colonna dorico, ionico e corinzio si differenziano anche per dimensioni e decorazioni.

Acropoli (Atene, V secolo a.C.)

L'Acropoli di Atene, costruita all'epoca di Pericle, è probabilmente la cittadella più famosa del mondo.

Ceramica greca antica

I lavori dei vasai della Grecia antica sono importanti artefatti storici.

Cittadino ateniese con moglie

La democrazia ateniese si basava sulla comunità dei cittadini a pieno titolo.

Divinità greche

Nella mitologia greca vi erano molti dèi, diversi tra loro tanto quanto lo sono gli esseri umani.

Scavo archeologico (casa a fossa)

La realizzazione di ampi siti offre agli archeologi grandi possibilità per ricercare reperti.

Added to your cart.