Il tuo carrello è vuoto

Acquistare

Quantità: 0

Totale: 0,00

0

Regione carsica (livello medio)

Regione carsica (livello medio)

Nelle regioni carsiche si creano formazioni carsiche, come le doline e le stalagmiti.

Geografia

Etichette

Carso, carso, formazioni carsiche, carsificazione, montagna calcarea, dolina, campo solcato, grotta-pozzo, polje, Karr, grotta di stalattiti, grotta, stalattite, sorgente carsica, calcare, stalagmite, roccia, precipitazioni, dissoluzione, disgregazione, formazione geologica, acido carbonico, natura, geomorfologia, geografia

Extra correlati

Scene

Forme del carsismo superficiale

  • fessure di roccia
  • inghiottitoio
  • dolina
  • campo solcato
  • fessure di roccia
  • dolina
  • campo solcato (karren)
  • inghiottitoio
  • valle asciutta
  • risorgiva
  • lago di dolina
  • ruscello
  • sorgente carsica

Definizioni:

Regione carsica: regione ricca di formazioni, originate dall'azione erosiva di dissoluzione chimica causata dall'acqua sulle rocce carbonatiche.

Carsismo: insieme di fenomeni dovuti all'azione delle acque su rocce solubili, situate nelle zone calcaree che presentano fessure. Questi processi si verificano o per effetto della dissoluzione delle acque superficiali e sotterranee, o per effetto dell'erosione delle infiltrazioni d'acqua nelle rocce.

Formazioni carsiche: formazioni di superficie e sotterranee, create dal carsismo.

Dolina: cavità superficiale naturale, di forma circolare o ovale, che di solito appare su altipiani di calcare.

Inghiottitoio: buca naturale su una superficie carsica dove vanno a scaricarsi le acque che scorrono in superficie. Questa depressione imbutiforme viene scavata da infiltrazioni d'acqua nella roccia.

Grotta-pozzo: formazione carsica che compare quando collassa il tetto di una cavità sotterranea.

Polje: depressione grande (200-400 km²) e piatta, presente nelle regioni carsiche.

Karren: formazione carsica, plasmata da pioggia e neve sciolta, situata su una superficie di pietra calcarea arida. È composta da creste e pinnacoli taglienti e frastagliati, separati da solchi profondi.

Campo solcato: grande campo di karren.

Grotta: cavità naturale formatasi in una massa di roccia, abbastanza grande per consentire l'ingresso di un uomo. Può formarsi insieme alla massa di roccia (come una caverna di lava), o successivamente, tramite una serie di processi naturali: movimenti tettonici, erosione e dissoluzione di fratture e fessure, oppure erosione dell'acqua.

Speleotema: deposito calcareo formatosi in una grotta a seguito di dissoluzione di rocce carsiche. Quando l'acqua ricca di calcio filtra in una cavità attraverso le fessure, perde la capacità di mantenere in soluzione minerali dissolti, causando la precipitazione dei soluti. Tra le formazioni create in questo modo si distinguono stalattiti (che pendono dal soffitto), stalagmiti (che si innalzano dal pavimento) e colonne.

Il processo di base del carsismo è la dissoluzione del calcare.
Le formazioni carsiche sono il risultato della dissoluzione esercitata dall'acqua acida, ricca di idrogenocarbonati. Il processo richiede anidride carbonica disciolta in acqua, il che rende l'acqua aggressiva:

CO₂ + H₂O = H₂CO₃
H₂CO₃ + 2CaCO₃ = Ca²⁺ + 2HCO₃⁻.

Quando l'acqua contiene più anidride carbonica dissolta, il carsismo è più forte. L'acqua così aggressiva può sciogliere carbonati fintanto che dispone di anidride carbonica libera: una parte del contenuto di CO₂ è responsabile di mantenere il calcio in soluzione, mentre la parte restante può sciogliere altra roccia, finché non si satura.

Quando si mescolano soluzioni di diversa concentrazione, la corrosione è facilitata ulteriormente. Questo è il motivo per cui i processi carsici avvengono anche nel profondo delle montagne calcaree, malgrado il fatto che lì non vi sia alcun rifornimento di anidride carbonica.

Forme del carsismo sotterraneo

  • fessure di roccia
  • crepe nella roccia
  • grotta di stalattiti
  • fessure
  • stalagmite
  • stalattite
  • colonna

L'acqua nelle montagne calcaree

  • precipitazione
  • corso d'acqua superficiale
  • infiltrazione
  • ruscello sotterraneo
  • lago sotterraneo
  • sorgente carsica
  • ruscello
  • dissoluzione
  • disgregazione

Carsificazione

  • molecola di anidride carbonica - Mentre filtra nel terreno, l'acqua scioglie una parte del contenuto di anidride carbonica del suolo, formando acido carbonico.
  • molecola d'acqua
  • molecola di acido carbonico - L'anidride carbonica del suolo si scioglie nell'acqua, formando acido carbonico. L'acido carbonico svolge un ruolo importante nel processo di scioglimento del calcare.
  • calcare (carbonato di calcio) - Roccia di colore grigio-bianco. Nei processi carsici viene sciolta in acqua arricchita di acido carbonico. Questa roccia è stata formata nel corso dei millenni da frammenti scheletrici di organismi marini. Le montagne calcaree si sono formate quando i sedimenti calcarei sul fondo marino sono stati sollevati da eventi geologici.
  • ione calcio - Sono lisciviati dal calcare, insieme all'idrogenocarbonato, formato dall'acido carbonico.
  • ione idrogenocarbonato - Ione caricato negativamente, che viene creato da uno ione carbonato, quando questo reagisce con l'acido carbonico. Si scioglie in acqua insieme allo ione di calcio.

Animazione

Narrazione

L'acqua piovana acida scioglie il calcare e filtra in profondità attraverso le fratture e le fessure della roccia. Questo processo crea diverse formazioni carsiche particolari: cavità chiamate doline e campi solcati. Poiché la pioggia lava il suolo, il calcare emerge spesso in superficie.
I corsi d'acqua superficiali non sono tipici delle regioni carsiche, poiché l'acqua filtra verso il basso attraverso gli inghiottitoi, dando così origine a corsi d'acqua sotterranei. Quando giunge sotto la superficie terrestre, l'acqua acida forma grotte e passaggi vari. Le cavità possono essere costituite da 2 a 5 livelli interconnessi da pozzi. Quando un ruscello sotterraneo raccoglie una grande quantità di acqua, si forma un lago sotterraneo.

L'acqua ricca di calcio filtra attraverso le fessure e raggiunge le grotte sotterranee, dando luogo a speleotemi. Tra le formazioni create si possono distinguere le stalattiti, che pendono dal soffitto, e le stalagmiti, che si innalzano dal pavimento. Qualche volta stalattiti e stalagmiti si incontrano, formando colonne.

Quando un corso d'acqua sotterraneo viene in superficie al confine della regione carsica, si parla di una sorgente carsica.

L'acqua reagisce con il contenuto di anidride carbonica presente nell'aria o nel suolo, formando acido carbonico. Questa molecola scioglie il calcare, formando idrogenocarbonato di calcio e ioni di calcio.

Extra correlati

Acque sotterranee

Le falde confinate, non confinate e carsiche sono acque sotterranee.

Cascata

Le cascate si formano dove il fiume scorre durante il proprio corso lungo un precipizio ripido.

Il ciclo dell’acqua (livello avanzato)

Lo stato dell'acqua presente sulla Terra è in continua trasformazione. Il ciclo dell'acqua comprende passaggi di stato come l'evaporazione, la...

In che modo i mari modellano la superficie terrestre?

L'acqua di mare, in qualità di forza esterna, svolge un ruolo importante nella formazione delle coste.

Termini di geografia fisica

L'animazione presenta i rilievi e le acque superficiali con i loro relativi simboli.

Vita e sviluppo dei laghi

Superfici d'acqua stagnante si possono formare in depressioni superficiali, sia per forze endogene che esogene, così come per l'attività umana.

Acido carbonico (H₂CO₃)

Liquido incolore e inodore che si forma al momento della dissoluzione del diossido di carbonio in acqua.

Geyser

Il geyser ha delle eruzioni periodiche che creano delle colonne di acqua calda e vapore.

Regione carsica (livello elementare)

Le doline e le stalagmiti sono fenomeni di carsismo.

Added to your cart.