Il tuo carrello è vuoto

Acquistare

Quantità: 0

Totale: 0,00

0

Pteranodonte

Pteranodonte

Rettile preistorico, molto simile agli uccelli, nonostante non ci sia alcun legame diretto tra le due specie.

Biologia

Etichette

Pteranodonte, dino, dinosauro, rettile preistorico, pterosauri, rettile, fossile, estinto, Cretaceo, evoluzione, ricostruzione, ala, becco, stile di vita aereo, vertebrati, predatore, animale, biologia

Extra correlati

Scene

Pteranodonti nel loro habitat

Sulle rocce

In volo

Struttura

  • Apertura alare: 7 metri
  • Massa: 20 kg
  • dita
  • ossa cave e leggere
  • ali membranose
  • cresta ossea
  • cervello sviluppato
  • becco

Scheletro

Ricomposizione

Animazione

Narrazione

Lo Pteranodonte era un rettile volante circa 85 milioni di anni fa durante il tardo periodo cretaceo. Il nome Pteranodonte deriva dal greco e vuol dire: essere alato senza denti.

L'apertura alare del rettile poteva raggiungere i 7 metri; il suo corpo era lungo 1,8 metri e pesava 20 kg.

Gli Pteranodonti si stabilirono lungo le coste rocciose dove si nutrivano principalmente di pesci. Il loro corpo era ricoperto da una folta peluria che fungeva da isolante per le temperature basse, visto che erano animali a sangue caldo. Il loro cervello era ben sviluppato. La vista perfetta e le ossa cave li aiutavano nel volo.

Extra correlati

Apatosauro

Dinosauro erbivoro dal collo lungo e dal corpo possente.

Ammoniti

Un gruppo estinto di cefalopodi, con duri scheletri esterni. Sono ottimi fossili guida.

Celacanto delle Comore

Fossile vivente, tappa importante nell'evoluzione dei tetrapodi.

Deinonico

Il Deinonico, il cui nome significa "artiglio terribile", era un dinosauro carnivoro appartenente alla famiglia dei Dromaeosauridi.

Dodo

Il dodo è una specie di uccelli estinta dell'isola di Mauritius, diventato il simbolo delle specie estinte.

Flora e fauna nel Carbonifero

Questa animazione presenta piante e animali vissuti tra il Devoniano e il Permiano, ovvero 358-299 milioni di anni fa.

Glaciazione

L'ultima era glaciale si sarebbe conclusa circa 13 mila anni fa.

Homo erectus

L'Homo erectus era già capace di preparare utensili e utilizzare il fuoco.

Ittiosauro (lucertola pesce)

Rettile marino estinto simile a un pesce, un buon esempio dell'evoluzione convergente.

Ittiostega

Un anfibio preistorico, uno dei primi tetrapodi, estinto 360 milioni anni fa.

Mammut lanoso

Proboscidato estinto antenato degli elefanti, spesso veniva cacciato dagli uomini preistorici.

Mostri del Paleozoico: scorpioni di mare

Si tratta di un gruppo estinto di artropodi paleozoici acquatici.

Quetzalcoatlus, uno pterosauro gigante

Quetzalcoatlus fu uno dei più grandi animali volanti di tutti i tempi.

Stegosaurus

Rettile preistorico con placche ossee sul dorso che venivano usate anche come unità di termoregolazione.

Tiktaalik roseae

L'anello di congiunzione tra i pesci e i tetrapodi (vertebrati a quattro zampe).

Tyrannosaurus rex (Tirannosauro)

Carnivoro di grandi dimensioni, forse è il più celebre dei dinosauri.

Triceratopo

Questo è un tipo di dinosauro erbivoro vissuto nel periodo Cretaceo, facilmente riconoscibile grazie alla corona ossea semicircolare e alle tre corna.

Trilobiti

Questi antenati degli aracnidi e dei crostacei appartenevano alla classe dei trilobiti.

Biscia dal collare

Specie di serpente con una chiazza caratteristica sul collo.

Camaleonte velato

I camaleonti sono rettili capaci di cambiare il colore della pelle.

Testuggine palustre europea

L'animazione mostra l'anatomia delle testuggini.

Vipera berus (marasso)

Un serpente velenoso molto comune in Europa, il suo morso risulta essere fatale solo in rari casi.

Archaeopteryx

L'archaeopteryx possedeva caratteristiche sia di rettile che di uccello. Era probabilmente l'antenato degli uccelli.

Deriva dei continenti su scala temporale geologica

I continenti, lungo il corso della storia della Terra, sono in costante movimento.

Added to your cart.