Il tuo carrello è vuoto

Acquistare

Quantità: 0

Totale: 0,00

0

Misura del tempo

Misura del tempo

I primi calendari e strumenti per la misura del tempo comparvero già nelle antiche civiltà orientali.

Storia

Etichette

misura del tempo, tempo, calendario, strumento di misurazione del tempo, unità di tempo, meridiana, clessidra, orologio d'acqua, anno, mese, giorno, orbite planetarie, moto dei pianeti, antichità, civiltà, Egitto, Sole, Luna, astronomia, Hellas, Terra, asse di rotazione, cultura

Extra correlati

Scene

Il percorso della Terra attorno al Sole

  • Sole
  • Terra
  • Luna

Un anno

Un mese

Un giorno

Meridiana

Clessidra

Orologio ad acqua

Narrazione

La comprensione e la misurazione del passare del tempo svolgeva un ruolo importante nella vita dei popoli agricoli fin dall'antichità.
I primi calendari apparvero parallelamente all'emergere della scrittura e allo sviluppo della matematica e dell'astronomia. Questi calendari contenevano già le unità fondamentali di misura del tempo: giorno, mese e anno.

L'anno è un'unità fondamentale di misura del tempo. Esiste una distinzione tra anno sidereo e anno di calendario. Infatti, un anno sidereo è il tempo impiegato dalla Terra per completare un'orbita attorno al Sole, misurata rispetto alle stelle fisse. Un anno di calendario è invece costituito da giorni interi contenuti nell'anno sidereo. Mentre un anno comune conta 365 giorni, un anno bisestile è composto da 366 giorni.

Un'altra unità fondamentale per misurare il tempo è il mese. Un mese è il tempo impiegato dalla Luna per completare un'orbita attorno alla Terra. Tuttavia, il movimento della Luna è difficile da descrivere, poiché il suo periodo di rivoluzione non è costante. Pertanto nei calendari, ad esempio nel nostro calendario gregoriano, i mesi sono divisi in giorni interi. Un anno di calendario è suddiviso in 12 mesi di calendario.

La terza unità fondamentale di misura del tempo è il giorno. Un giorno come unità astronomica è il tempo impiegato dalla Terra per compiere un'intera rotazione attorno al proprio asse. Un mese di calendario può essere composto da 28, 30 o 31 giorni. Il mese di febbraio conta 28 giorni, o 29 negli anni bisestili.

Uno dei più antichi strumenti per misurare il passare del tempo è la meridiana, che secondo alcune fonti scritte era già usata dagli antichi Greci. Esistono diversi tipi di meridiane. In caso di una meridiana orizzontale lo stilo detto gnomone è parallelo all'asse della Terra. Poiché lo gnomone non è perpendicolare alla superficie della meridiana, la sua ombra non si muove ad una velocità uniforme durante il giorno, rendendo così più difficile la marcatura delle linee delle ore. Mentre il Sole si muove nel cielo, l'ombra dello gnomone si allinea alle diverse linee orarie, indicando l'ora esatta. Nel Medioevo le meridiane erano considerate lo strumento più preciso per la misurazione del tempo.

È incerto quando e dove sia apparsa la prima clessidra. È però sicuro che sia stata ampiamente utilizzata nel XVI secolo. La clessidra consiste di due bulbi di vetro di uguali dimensioni, montati verticalmente su un supporto. Nello stato iniziale il bulbo inferiore è pieno di sabbia, mentre quello superiore è vuoto. Per utilizzare la clessidra la si deve capovolgere, in modo tale che la sabbia passi da un bulbo all'altro. Gli elementi che determinano la durata del tempo misurato dalla clessidra includono la quantità di sabbia e la larghezza del collo.

L'orologio ad acqua era usato fin dai tempi antichi. Secondo fonti scritte, fu utilizzato per la prima volta in Egitto, e successivamente si diffuse in Mesopotamia e nell'antica Grecia.
Questo strumento era costituito da un contenitore di argilla impermeabile, con al proprio interno marcature che mostravano il passare del tempo. Nella parte inferiore del contenitore era presente un foro, attraverso il quale defluiva l'acqua. L'acqua veniva versata nel contenitore fino ad una certa altezza. Successivamente, mentre questa defluiva dal contenitore, venivano ad essere visibili le marcature all'interno di quest'ultimo. L'intervallo di tempo misurato poteva essere regolato tramite un'appropriata scelta delle marcature e cambiando il diametro del foro.

Extra correlati

Le tattiche della fanteria romana antica

I membri della legione romana antica erano i maestri della strategia militare.

La distruzione di Pompei

Gli esperti stanno studiando ancora oggi i segreti delle rovine di questa città antica, in grado...

Gladiatori di Roma (II secolo)

I gladiatori combattevano tra loro o contro animali selvaggi, sotto gli occhi degli...

Faraone egiziano e sua moglie (2o millennio a.C.)

I faraoni egiziani erano rispettati come divinità, erano signori della vita e della morte.

Alesia (Francia, I secolo a.C.)

La città gallica di Alesia, difesa da Vercingetorige, fu assediata dalle truppe romane di...

Gli antichi Giochi Omlimpici

Impara di più sulle origini degli antichi Giochi Olimpici e la loro riproposizione nei tempi...

Olimpia (V secolo a.C.)

Gli eventi atletici e religiosi tenutosi nella città ogni 4 anni dal 776 a.C. fecero di...

La battaglia delle Termopili (480 a.C.)

La battaglia delle guerre tra Grecia e Persia divenne famosa per il sacrificio eroico dei...

Added to your cart.