Il tuo carrello è vuoto

Acquistare

Quantità: 0

Totale: 0,00

0

Livelli di organizzazione dei viventi

Livelli di organizzazione dei viventi

L'animazione presenta i livelli di organizzazione biologica partendo da quello relativo all'individuo, passando per quello degli organi e dei tessuti, fino al livello delle cellule.

Biologia

Etichette

organo, tessuto, cellula, organismo, sistema di organi, organelli cellulari, mitocondrio, reticolo endoplasmatico, apparato del Golgi, vescicola, membrana cellulare, citoplasma, citoscheletro, fegato, epatocito, biologia

Extra correlati

Scene

Organismo

Sistema di organi

  • esofago
  • stomaco - La digestione delle proteine avviene qui. Il succo gastrico è fortemente acido.
  • intestino tenue - La digestione delle proteine, dei carboidrati e dei grassi avviene qui. Anche i nutrienti digeriti vengono assorbiti qui.
  • intestino crasso - Qui avviene il riassorbimento dell'acqua e dei sali minerali. I batteri che vivono qui producono vitamine del gruppo B e K.
  • retto
  • fegato - L'organo della detossificazione, produce la bile che aiuta la digestione dei grassi.
  • pancreas - Produce il succo pancreatico che aiuta a digerire i grassi, i carboidrati e le proteine. Produce anche insulina, un ormone che abbassa il livello di glucosio nel sangue.

Organo

  • lobuli
  • parete di tessuto connettivo

Cellula

  • mitocondrio - Sono le centrali energetiche della cellula: producono molecole ATP a partire da altre molecole organiche. L'ATP rappresenta il principale donatore di energia della cellula.
  • reticolo endoplasmatico - È un sistema complesso di membrane interne delle cellule. Svolge un ruolo nella sintesi e nella maturazione delle proteine​​, nella sintesi dei lipidi e nella degradazione di alcuni materiali.
  • nucleo - Contiene la cromatina costituita da DNA e da proteine. Le cellule animali, vegetali e quelle dei funghi sono cellule eucariotiche, cioè dotate di nucleo. Le cellule procariotiche (i batteri) sono cellule prive di nucleo, il loro DNA è sparso nel citoplasma.
  • apparato del Golgi - Ha un ruolo importante nella trasformazione delle proteine.
  • vescicola - All'interno della cellula le sostanze vengono trasportate da vescicole, piccole bollicine delimitate da una membrana. Il lisosoma è una vescica che svolge una funzione digestiva, occupandosi della demolizione delle sostanze di rifiuto.
  • membrana cellulare - Una membrana costituita da un doppio strato fosfolipidico che delimita la cellula. Questa membrana contiene proteine e zuccheri.
  • citoplasma
  • citoscheletro - Svolge un ruolo fondamentale nei processi di posizionamento e spostamento di organuli cellulari. Nelle cellule animali, che mancano di una parete cellulare rigida, contribuisce a mantenere la struttura e la forma della cellula.

Tessuto

Animazione

  • esofago
  • stomaco - La digestione delle proteine avviene qui. Il succo gastrico è fortemente acido.
  • intestino tenue - La digestione delle proteine, dei carboidrati e dei grassi avviene qui. Anche i nutrienti digeriti vengono assorbiti qui.
  • intestino crasso - Qui avviene il riassorbimento dell'acqua e dei sali minerali. I batteri che vivono qui producono vitamine del gruppo B e K.
  • retto
  • fegato - L'organo della detossificazione, produce la bile che aiuta la digestione dei grassi.
  • pancreas - Produce il succo pancreatico che aiuta a digerire i grassi, i carboidrati e le proteine. Produce anche insulina, un ormone che abbassa il livello di glucosio nel sangue.
  • lobuli
  • parete di tessuto connettivo
  • mitocondrio - Sono le centrali energetiche della cellula: producono molecole ATP a partire da altre molecole organiche. L'ATP rappresenta il principale donatore di energia della cellula.
  • reticolo endoplasmatico - È un sistema complesso di membrane interne delle cellule. Svolge un ruolo nella sintesi e nella maturazione delle proteine​​, nella sintesi dei lipidi e nella degradazione di alcuni materiali.
  • nucleo - Contiene la cromatina costituita da DNA e da proteine. Le cellule animali, vegetali e quelle dei funghi sono cellule eucariotiche, cioè dotate di nucleo. Le cellule procariotiche (i batteri) sono cellule prive di nucleo, il loro DNA è sparso nel citoplasma.

Narrazione

I livelli di organizzazione biologica includono livelli al di sopra o al di sotto del livello del singolo individuo. I livelli al di sopra del livello dell'individuo sono le popolazioni, i biomi e la biosfera. Questi livelli di organizzazione sono studiati nel campo dell'ecologia. L'animazione mostra, attraverso un esempio, i livelli al di sotto del livello individuale.

Un individuo in quanto organismo è formato da diversi apparati e sistemi di organi. I principali apparati e sistemi di organi negli esseri umani sono il sistema nervoso, il sistema endocrino, il sistema riproduttivo, il sistema muscolo-scheletrico, il sistema cardiovascolare, l'apparato escretore, l'apparato respiratorio e l'apparato digerente.

I sistemi di organi sono costituiti da organi. Ad esempio, uno degli organi più importanti del sistema digestivo è il fegato, che svolge un ruolo importante nella disintossicazione, nell'immagazzinamento e nella produzione di bile, che aiuta la digestione dei lipidi.

Gli organi sono costituiti da tessuti. Il fegato è organizzato in lobuli esagonali. Ciascun lobulo è tipicamente esagonale, e presenta in posizione centrale una diramazione della vena epatica e lungo ciascuno dei propri angoli un'arteria ed un condotto biliare. Oltre al tessuto epatico il fegato contiene anche altri tipi di tessuti, come il sangue, il tessuto epiteliale e il tessuto connettivo. Generalmente, gli organi contengono diversi tipi di tessuto.

I tessuti sono costituiti da cellule. Le cellule epatiche, chiamate epatociti, sono ricche di reticolo endoplasmatico liscio, che svolge un ruolo importante nel rimuovere le tossine dal sangue.
Il materiale genetico si trova nei nuclei cellulari. Altri organelli cellulari importanti sono i mitocondri, che sono responsabili del rifornimento di energia alla cellula.
Non tutti gli organismi viventi contengono tutti e cinque livelli di organizzazione. Ad esempio i parazoa e le piante tallofite non hanno i tessuti; di conseguenza, non hanno organi.

Extra correlati

Anatomia e funzionamento del fegato

Il fegato è un organo vitale che svolge un ruolo importante nella digestione dei lipidi, nella disintossicazione e nei processi metabolici.

Cellule animali e vegetali, organuli cellulari

All'interno della cellula eucariotica sono presenti vari organuli cellulari.

Corpo umano (femminile)

Questa animazione presenta i sistemi più importanti dell'organismo umano.

Corpo umano (maschile)

Questa animazione presenta i sistemi più importanti dell'organismo umano.

Di cosa è costituito il corpo umano?

Questa scena presenta i componenti del corpo umano.

Intestino anteriore

Durante la deglutizione il bolo passa dalla cavità orale allo stomaco.

L'organizzazione del materiale genetico

Il nucleo della cellula umana ha un diametro di 10-15 µm e contiene circa 2 metri di DNA arrotolato su se stesso.

Neurone e tessuto nervoso

I neuroni sono cellule nervose destinate alla produzione ed allo scambio di segnali.

Tessuti connettivi

I tessuti connettivi sono il tessuto connettivo lasso, il tessuto connettivo denso, il tessuto adiposo, il sangue, il tessuto cartilagineo ed il tessuto osseo.

Tessuti muscolari

Esistono tre tipi principali di muscoli: i muscoli scheletrici, i muscoli lisci e il muscolo cardiaco.

Tipi di tessuto epiteliale

I tessuti epiteliali rivestono le superfici corporee esterne e interne.

Added to your cart.