Il tuo carrello è vuoto

Acquistare

Quantità: 0

Totale: 0,00

0

Infezione dell’orecchio medio: otite media

Infezione dell’orecchio medio: otite media

L'animazione presenta i sintomi ed il trattamento dell'otite media sierosa.

Biologia

Etichette

otite media, malattia, infezione dell'orecchio, orecchio, pus, miringotomia, perdita dell'udito, dolore, sintomi, cavità timpanica, timpano, orecchio esterno, orecchio medio, orecchio interno, tromba di Eustachio, udito, martello, incudine, staffa, batterio, virus, uomo, biologia

Extra correlati

Scene

Orecchio

  • orecchio esterno
  • orecchio medio
  • orecchio interno
  • nervo vestibolococleare
  • tromba di Eustachio

Cavità timpanica

  • timpano
  • martello
  • incudine
  • staffa

Otite media sierosa

  • timpano
  • udito normale
  • udito ovattato

Timpano perforato

Miringotomia

Animazione

L'otite media è generalmente di origine batterica, talvolta virale. Il pus che riempie la cavità preme sul timpano, provocando un forte dolore. Il timpano è teso e non vibra bene quando viene colpito dalle onde sonore, portando a una riduzione dell'udito. L'otite può essere accompagnata da vertigini, tinnito o ronzio.

Un'otite media di tipo acuto non trattata adeguatamente può provocare una rottura spontanea della membrana timpanica, causando una perdita permanente dell'udito. Il trattamento antibiotico può essere necessario per uccidere i batteri patogeni.

In casi gravi, l'unico trattamento efficace è la miringotomia. Si pratica una piccola incisione nella membrana timpanica per favorire la fuoriuscita delle secrezioni ristagnanti. La tensione del timpano diminuisce, riducendo il dolore. Questa incisione guarisce rapidamente.

Una infezione dell'orecchio medio può avere gravi complicazioni quando non trattata. Può diffondersi all'orecchio interno, alle ossa craniche o al cervello, uno sviluppo che può essere pericoloso per la vita. Perciò è molto importante consultare un medico appena si notano i primi sintomi, invece di tentare la strada dei rimedi casalinghi.

Narrazione

L'otite media è generalmente di origine batterica, talvolta virale. Il pus che riempie la cavità preme sul timpano, provocando un forte dolore. Il timpano è teso e non vibra bene quando viene colpito dalle onde sonore, portando a una riduzione dell'udito. L'otite può essere accompagnata da vertigini, tinnito o ronzio.

Un'otite media di tipo acuto non trattata adeguatamente può provocare una rottura spontanea della membrana timpanica, causando una perdita permanente dell'udito. Il trattamento antibiotico può essere necessario per uccidere i batteri patogeni.

In casi gravi, l'unico trattamento efficace è la miringotomia. Si pratica una piccola incisione nella membrana timpanica per favorire la fuoriuscita delle secrezioni ristagnanti. La tensione del timpano diminuisce, riducendo il dolore. Questa incisione guarisce rapidamente.

Una infezione dell'orecchio medio può avere gravi complicazioni quando non trattata. Può diffondersi all'orecchio interno, alle ossa craniche o al cervello, uno sviluppo che può essere pericoloso per la vita. Perciò è molto importante consultare un medico appena si notano i primi sintomi, invece di tentare la strada dei rimedi casalinghi.

Extra correlati

Sostegno di base alle funzioni vitali (BLS)

Le emergenze possono accadere ovunque, quindi è importante sapere come fornire assistenza per il...

Asse ipotalamo-ipofisi

L'asse ipotalamo-ipofisario è il centro del sistema endocrino.

Sistema limbico

Il sistema limbico svolge un ruolo importante nell'elaborazione delle emozioni e...

Le ossa degli arti superiori

Le ossa degli arti superiori formano la cintura toracica e le braccia.

Correzione della vista

Per corregere i vizi di refrazione si usano diverse lenti: lenti concave per la miopia e...

Abbronzatura e cancro alla pelle

L'epidermide, lo strato più superficiale della pelle, contiene anche cellule chiamate...

Tipi di tessuto epiteliale

I tessuti epiteliali rivestono le superfici corporee esterne e interne.

Il naso e l'olfatto

I recettori olfattivi quando sono stimolati dagli odori producono impulsi elettrici.

Added to your cart.