Il tuo carrello è vuoto

Acquistare

Quantità: 0

Totale: 0,00

0

Divinità dell'antico Egitto

Divinità dell'antico Egitto

Gli antichi egizi adoravano un gran numero di divinità.

Storia

Etichette

dèi, Amon, Ra, Thot, Hathor, Anubi, Seth, Sobek, Horus, geroglifico, Sekhmet, mitologia, Egitto, antichità, Dio, religione, Dio sole, faraone, leggenda, dipinto murale, Bastet, chiesa, politeismo, santuario, sacerdoti, vittima, papiro, storia

Extra correlati

Domande

  • La religione dell'Antico Egitto era caratterizzata dal...
  • Chi fu la divinità della scrittura e della scienza?
  • Chi fu la divinità della distruzione e del caos?
  • Chi fu la divinità del cielo?
  • Chi fu la divinità protettrice dei gatti?
  • Chi fu la divinità della bellezza e dell'amore?
  • Quale divinità veniva rappresentata in forma di falco?
  • Quale divinità veniva rappresentata in forma di coccodrillo?
  • Quale divinità veniva rappresentata in forma di mucca?
  • Quale divinità veniva rappresentata con testa di ibis?
  • Quale divinità era rappresentata come sciacallo?
  • Chi era figlio di Iside e di Osiride?
  • Il nome di quale divinità fu dato al primo mese del calendario egizio?
  • Quale divinità fu considerato protettrice dei medici?
  • I sovrani egizi erano considerati la manifestazione di questa divinità in terra. Di chi si tratta?
  • Quale dea egizia è l'equivalente di Afrodite della mitologia greca?
  • Quale divinità pesava il cuore dei morti su una bilancia?
  • Quale città fu un importante luogo di culto di Ammone?
  • Quale divinità fu considerato padre dei faraoni?
  • Quale delle seguenti divinità è la più antica?
  • Quale divinità era quella del Sole?
  • Con la testa di quale animale era raffigurato Sobek?
  • Con la testa di quale animale era raffigurato Anubi?
  • Con la testa di quale animale era raffigurato Horus?
  • Quale divinità era quella della mummificazione?

Scene

Divinità

Pantheon delle divinità

  • Ammone
  • Ra
  • Thot
  • Hathor
  • Sekhmet
  • Anubi
  • Seth
  • Sobek
  • Horus
  • Bastet

Gli antichi egizi credevano nel soprannaturale, che includeva numerose creature, da spiriti e demoni a dèi e dee, personificanti gli invisibili poteri della natura.

Le antiche divinità egizie hanno molte interessanti caratteristiche. Sono spesso raffigurate come divinità antropomorfe, ovvero con sembianze e tratti umani. Sono però meglio conosciute con una forma umana e con la testa di animale. Vi sono divinità che sono raffigurate anche in forma di animale. Un'altra caratteristica importante degli dèi e delle dee è il loro ruolo. Ogni divinità ha diversi ruoli, alcuni dei quali si fondono, si espandono o si sovrappongono a quelli degli altri. A differenza delle divinità di molte antiche civiltà, la maggior parte delle divinità egizie era benevola anziché ostile verso gli umani.

Una delle più antiche divinità, e indubbiamente il dio più popolare e più venerato, era la figura centrale del culto del Sole, Ra. Il regno di Ra includeva il cielo, la terra e gli inferi. È il dio centrale in molti miti della creazione. Secondo uno di questi miti gli umani sono nati dalle sue lacrime. I faraoni si consideravano "i figli di Ra".

Tempio

  • Ammone
  • Ra
  • Thot
  • Hathor
  • Sekhmet
  • Anubi
  • Seth
  • Sobek
  • Horus
  • Bastet

Nell'Antico Egitto non vi erano dottrine prestabilite sul soprannaturale. I miti, che esistevano fin dall'antichità, avevano diverse versioni. Questo è uno dei tanti motivi per cui l'antica religione egizia era caratterizzata dal politeismo.

Gli antichi egizi costruirono templi monumentali per i loro dèi e le loro dee. Ogni divinità aveva il proprio culto, di solito collegato ad una città. Un santuario all'interno del tempio ospitava una statua della divinità in questione. Le offerte sacrificali erano conservate nel deposito del tempio.

Agli antichi cittadini comuni egizi non era permesso entrare nei templi. I sacerdoti eseguivano lì rituali ed offerte sacrificali. Questi ministri di culto erano tenuti in grande considerazione nell'antica società egizia, non solo per il loro ruolo religioso, ma anche per la loro competenze nella scrittura e nelle scienze.

Animazione

  • Ammone
  • Ra
  • Thot
  • Hathor
  • Sekhmet
  • Anubi
  • Seth
  • Sobek
  • Horus
  • Bastet

Albero genealogico

  • Ammone
  • Ra
  • Thot
  • Hathor
  • Sekhmet
  • Anubi
  • Seth
  • Sobek
  • Horus
  • Bastet

Dopo la fondazione dell'Impero Egizio (Nuovo Regno d'Egitto), i sacerdoti cercarono di creare un pantheon ben strutturato per la molteplicità delle divinità locali. Questo compito sembrava quasi impossibile dal momento che le funzioni di queste divinità spesso si mescolavano e si sovrapponevano. Anche il fenomeno del sincretismo, che unisce diverse divinità in una, rese il compito più arduo.
Inoltre, i numerosi miti riguardanti gli dèi e le dee erano a volte controversi. Questo è particolarmente vero per le "relazioni parentali" tra le divinità.

La pianta del papiro cresceva in abbondanza lungo le rive del Nilo (Medio Nilo e delta del Nilo). Gli antichi egizi la usavano per la creazione di una superficie di scrittura, per questo il papiro divenne uno dei primi tipi di carta. Gli egizi usavano la scrittura demotica.

Il fusto fibroso della pianta veniva tagliato a strisce sottili, poi collocate su una tavola di legno, l'una accanto all'altra. Le strisce venivano poi immerse nell'acqua e martellate con una mazza di legno. Un altro strato di strisce venivano quindi collocato sopra il foglio ad angolo retto, ed il processo veniva ripetuto. (I magli furono in seguito sostituiti da presse.) I fogli venivano poi asciugati al sole e lucidati.

Il papiro venduto in rotoli e fogli era tra i beni più richiesti e costosi dell'epoca. Anche se non era un materiale durevole, la sabbia calda e asciutta è riuscita a conservare alcuni dei rotoli e degli antichi fogli di papiro, per i posteri.

Passeggiata

  • Ammone
  • Ra
  • Thot
  • Hathor
  • Sekhmet
  • Anubi
  • Seth
  • Sobek
  • Horus
  • Bastet

Narrazione

Nominare l'antico Egitto ricorda alla maggior parte delle persone le piramidi, i faraoni, le mummie ed i geroglifici. Altrettanto affascinanti sono però le credenze religiose delle persone di quell'epoca.

Naturalmente, le figure centrali di quegli intriganti miti antichi sono gli dèi. Nel corso dei millenni la loro speciale comunità comprese un gran numero di membri. Queste divinità, solitamente benevole e amichevoli, erano talvolta rappresentate in forma completamente animale o del tutto umana, molto spesso però erano rappresentate come figure umane con teste di animali vari. Oltre a personificare i poteri invisibili della natura, la loro altra importante caratteristica era il ruolo attribuito loro dall'immaginazione dei loro adoratori.

Gli antichi egizi costruirono templi monumentali per onorare i loro dèi e le loro dee. All'interno di ciascun tempio, un santuario ospitava la statua della divinità, dove i sacerdoti eseguivano rituali e offerte sacrificali.

Sebbene negli ultimi decenni gli egittologi abbiano gettato luce su molti aspetti delle antiche credenze egizie, il mondo religioso di quei tempi sembra impenetrabile alla nostra era moderna.

Extra correlati

Faraone egiziano e sua moglie (2o millennio a.C.)

I faraoni egiziani erano rispettati come divinità, erano signori della vita e della morte.

Le piramidi egiziane (Giza, XXVI secolo a.C.)

La Necropoli di Giza è l'unica fra le sette meraviglie del mondo antico che è ancora esistente ai giorni nostri.

Piramide di Zoser (Saqqara, XXVII secolo a.C.)

La piramide a gradoni costruita nel XXVII a.C. secolo fu la prima piramide in Egitto.

Tomba di Tutankhamon (XIV secolo A.C.)

Il ritrovamento della tomba del faraone egiziano è stato uno dei più grandi ritrovamenti archeologici del XX secolo.

Abbigliamento (Antico Egitto)

Gli uomini e donne dell’Egitto antico indossavano abiti e gioielli caratteristici.

Agricoltura antica nella Valle del Nilo

L'Antico Egitto si chiamava il "dono del Nilo" poiché questo fiume aveva un ruolo importante nello sviluppo della civiltà egizia.

Antica barca a vela egizia

Le barche fluviali e marittime degli antichi egizi erano barche a vela a un albero e con remi.

Antica casa egizia

La residenza comune dell'antico Egitto consisteva di camere disposte in modo regolare.

Stele di Rosetta

La Stele di Rosetta ha aiutato a risolvere il mistero dei geroglifici.

Battaglia di Kadesh (1285 a.C.)

Il risultato della più grande battaglia della storia dell'antico Oriente (tra gli egizi e gli ittiti) fu uno stallo.

La battaglia di Megiddo

Il faraone Thutmose III sconfisse la coalizione ribelle degli Stati vassalli cananei, guidati dal re di Kadesh.

Leggendari imperi antichi

Nel corso della storia numerosi imperi leggendari sorsero e soccombettero.

Divinità greche

Nella mitologia greca vi erano molti dèi, diversi tra loro tanto quanto lo sono gli esseri umani.

Il Sole

Il diametro del Sole è circa 109 volte più grande di quello della Terra. Il Sole è costituito principalmente da idrogeno.

Added to your cart.