Il tuo carrello è vuoto

Acquistare

Quantità: 0

Totale: 0,00

0

Deriva dei continenti su scala temporale geologica

Deriva dei continenti su scala temporale geologica

I continenti, lungo il corso della storia della Terra, sono in costante movimento.

Geografia

Etichette

storia della Terra, situazione dei continenti, deriva dei continenti, Panthalassa, Pangea, Laurasia, Gondwana, epoche geologiche, Kambrium, siluriano, Devoniano, Carbonifero, Perm, vulcanismo, evoluzione, continente, Terra, litosfera, magma, geografia fisica, geografia

Extra correlati

Scene

Storia della Terra

  • N
  • S
  • Circolo polare artico
  • Tropico del Cancro
  • Equatore
  • Tropico del Capricorno
  • Circolo polare antartico
  • Panthalassa
  • Gondwana
  • Laurentia
  • Siberia
  • Baltica
  • Cina
  • Tethys
  • Panthalassa
  • Kazakistan
  • Siberia
  • Cina settentrionale
  • Cina meridionale
  • Pangea
  • Tethys
  • Panthalassa
  • Kazakistan
  • Siberia
  • Laurasia
  • Gondwana
  • Arabia
  • India
  • Tethys
  • Oceano Pacifico
  • America del Nord
  • America del Sud
  • Africa
  • India
  • Eurasia
  • Australia
  • Antartide
  • Oceano Indiano
  • Oceano Atlantico
  • Oceano Atlantico
  • Oceano Indiano
  • Oceano Pacifico
  • America del Nord
  • America del Sud
  • Africa
  • Australia
  • Antartide
  • Eurasia
  • India
  • Oceano Indo-Atlantico
  • Oceano Pacifico
  • America del Nord
  • America del Sud
  • Africa
  • Eurasia
  • Antartide
  • Oceano Indiano
  • Australia

4,6 miliardi di anni fa
Quando la Terra si è raffreddata, la crosta si è solidificata, coprendo l'intera superficie. Dai gas fuorusciti dalla materia solidificata (idrogeno e gas nobili) si è formata un'atmosfera primaria. Successivamente questi gas leggeri sono evaporati nello spazio interplanetario. Il pianeta è stato temporaneamente lasciato senza atmosfera; la sua superficie è stata colpita da una moltitudine di meteoriti che ha creato crateri da impatto. In prossimità degli impatti che hanno innescato l'attività vulcanica la crosta si è sciolta.

3,6 miliardi di anni fa
La fuoriuscita di gas durante l'attività vulcanica ha formato l'atmosfera secondaria della Terra (vapore acqueo, biossido di carbonio, biossido di zolfo, azoto, cloro, ammoniaca, metano). La diminuzione della temperatura ambientale ha causato la condensazione del vapore acqueo e la conseguente formazione dei primi oceani. I crescenti flussi di magma sotto il manto hanno frantumato la crosta terrestre in più pezzi, innescando i processi tettonici delle placche.

3 miliardi di anni fa
Prima era dell'orogenesi.

2,3 miliardi di anni fa
Seconda era dell'orogenesi, formazione di massicci.

Periodo Cambriano
La Gondwana era situata nel sud del pianeta. Il continente settentrionale era diviso in tre parti (Baltica, Laurentia e Siberia).

Periodo Siluriano
Principale periodo di orogenesi caledoniana; la Baltica e la Laurentia formavano un continente unico.

Periodo Devoniano
Formazione della pedosfera.

Periodo Carbonifero
L'orogenesi variscana si è svolta in due fasi: Baltica e Laurentia si sono unite per formare Laurasia, mentre la collisione di Laurasia e Gondwana ha creato il supercontinente Pangea, circondato dal vasto oceano globale, Panthalassa.

Periodo Giurassico
Frammentazione della Pangea: si è creato l'Oceano Atlantico e hanno iniziato a formarsi le catene Alpidi e circum-Pacifiche.

Terziario
Il periodo principale dell'orogenesi del Pacifico e dell'Eurasia.

Quaternario
Pleistocene: periodo della glaciazione principale; le forze più importanti che plasmavano la superficie erano le attività distruttive e costruttive delle lastre di ghiaccio e dei ghiacciai.

Olocene
La più importante forza all'opera per plasmare la superficie era l'uomo.

Definizione dei termini:

Atmosfera primaria: il primo ambiente che circondava la Terra, creato dai gas sfuggiti dalla crosta in solidificazione (idrogeno ed elio).

Oceano primario: un vasto corpo contiguo di acqua dei tempi preistorici, creato durante il raffreddamento dell'atmosfera primaria. Le sue acque si sono formate a causa delle forti piogge deteminate dall'alta concentrazione di umidità nell'atmosfera.

Continente primario: un unico supercontinente formato nel periodo Permiano (Pangea), circondato da un oceano primario (Panthalassa).

Continente: un unico grande territorio circondato da mari ed oceani con un nucleo antico (massiccio).

Bacino oceanico: una parte della crosta oceanica; una caratteristica geomorfologica sottomarina, un vasto bacino sedimentario. Si è creato dal fondale oceanico durante i movimenti tettonici; il suo materiale basaltico è più recente verso le dorsali oceaniche.

Animazione

  • N
  • S
  • Circolo polare artico
  • Tropico del Cancro
  • Equatore
  • Tropico del Capricorno
  • Circolo polare antartico
  • Archeano
  • Proterozoico
  • Era Paleozoica, periodo Cambriano
  • Era Paleozoica, periodo Ordoviciano
  • Era Paleozoica, periodo Carbonifero
  • Era Paleozoica, periodo Permiano
  • Era Mesozoica, periodo Giurassico
  • Era Mesozoica – confine tra Giurassico e Cretaceo
  • Era Mesozoica, periodo Cretaceo
  • Era Cenozoica, periodo Terziario
  • Era Cenozoica, periodo Quaternario
  • Olocene

Proiezione cilindrica

  • Circolo polare artico
  • Tropico del Cancro
  • Equatore
  • Tropico del Capricorno
  • Circolo polare antartico

Narrazione

L'età stimata della Terra è di 4,6 miliardi di anni, a partire da quando si è formata la sua crosta solida. I flussi di magma hanno frantumato in pezzi la crosta terrestre, dando così luogo allo spostamento delle placche tettoniche. Nel corso della storia della Terra i contorni e le posizioni dei continenti sono cambiati a seconda degli spostamenti delle placche tettoniche.

Le fasi della storia della Terra si distinguono attraverso i nomi, in modo simile alla storia dell'umanità. Al fine di differenziare i periodi della Terra da quelli della storia del genere umano, sono state create l'era Precambriana, Paleozoica, Mesozoica e Cenozoica. Le ere possono essere ulteriormente suddivise in periodi di tempo, i periodi in epoche e le epoche in età.

I confini di ogni tappa indicano grandi eventi geologici o paleontologici.
Per esempio, la fine del Paleozoico è legata alla frammentazione della Pangea e all'estinzione di massa del Permiano-Triassico, o Grande Morìa.

Alla fine del Mesozoico si estinse il 75% di tutte le specie, tra cui i dinosauri.

Ogni epoca è caratterizzata dalla comparsa su larga scala di nuove specie e dalle principali orogenesi. Le catene montuose Caledoniane e Varisiche si sono formate nel Paleozoico, che è stato dominato da animali calcarei e artropodi.

L'era Mesozoica è stata il tempo dei dinosauri e della formazione del Pacifico e delle catene montuose dell'Eurasia, che raggiunsero il loro apice nel periodo Terziario dell'era cenozoica. Durante il periodo Terziario si diffusero sulla Terra i mammiferi. Il Quaternario dell'era cenozoica è caratterizzato da ere glaciali. Alla fine dell'ultima era glaciale si sono formate la flora e la fauna che conosciamo oggi.

Extra correlati

Evoluzione del Sistema Solare

Il Sole e i pianeti si sono formati dalla condensazione di una nube di polvere circa 4,5 miliardi di anni fa.

La formazione della Terra e della Luna

L'animazione presenta la formazione della Terra e della Luna.

Placche tettoniche

Le placche tettoniche sono pezzi di crosta terrestre che possono muoversi l'uno rispetto all'altro.

Continenti e oceani

La terraferma presente nel pianeta Terra è suddivisa in continenti separati tra loro dagli oceani.

Glaciazione

L'ultima era glaciale si sarebbe conclusa circa 13 mila anni fa.

Globo terrestre

Varie viste 3D del globo terrestre.

Mappa del fondale marino

I confini delle placche tettoniche possono essere osservati sul fondo del mare.

Mari e golfi

L'animazione presenta i mari e golfi più importanti del mondo.

Attività vulcanica

L'animazione illustra diversi tipi di eruzioni vulcaniche.

Bocche idrotermali sul fondo oceanico

Una bocca idrotermale è una fessura situata sulla superficie delle dorsali medio-oceaniche da cui fuoriesce acqua geotermicamente riscaldata.

Curiosità di geografia - Geografia fisica

L'animazione presenta alcune curiosità di geografia fisica.

Fiordo

Un fiordo è un'insenatura marina lunga e stretta con pareti scoscese, creata in una valle scavata dall'attività glaciale.

Ghiacciaio (livello medio)

Un ghiacciaio è una grande massa di ghiaccio formatasi per trasformazione della neve che scorre lentamente verso il basso.

La struttura della Terra (livello avanzato)

La Terra è costituita da diversi strati sferici.

Terra

La nostra Terra è un pianeta roccioso con un'atmosfera contenente ossigeno e con una crosta solida.

Terremoto

Il terremoto è uno dei fenomeni naturali più devastanti.

Topografia della Terra

L'animazione presenta le montagne, pianure, fiumi, laghi e deserti più grandi della Terra.

Apatosauro

Dinosauro erbivoro dal collo lungo e dal corpo possente.

Archaeopteryx

L'archaeopteryx possedeva caratteristiche sia di rettile che di uccello. Era probabilmente l'antenato degli uccelli.

Deinonico

Il Deinonico, il cui nome significa "artiglio terribile", era un dinosauro carnivoro appartenente alla famiglia dei Dromaeosauridi.

Fagliazione (livello elementare)

Sotto l'effetto delle forze verticali le rocce si spezzano e si spostano verticalmente.

Flora e fauna del Permiano

Questa scena 3D presenta la flora e la fauna dell'ultimo periodo del Paleozoico.

Flora e fauna nel Carbonifero

Questa animazione presenta piante e animali vissuti tra il Devoniano e il Permiano, ovvero 358-299 milioni di anni fa.

Ghiacciaio (livello elementare)

Un ghiacciaio è una grande massa di ghiaccio formatasi per trasformazione della neve che scorre lentmente verso il basso.

Ittiosauro (lucertola pesce)

Rettile marino estinto simile a un pesce, un buon esempio dell'evoluzione convergente.

Ittiostega

Un anfibio preistorico, uno dei primi tetrapodi, estinto 360 milioni anni fa.

Mostri del Paleozoico: scorpioni di mare

Si tratta di un gruppo estinto di artropodi paleozoici acquatici.

Piegamento (livello elementare)

Le rocce sottoposte a forze di compressione laterale si incurvano deformandosi in pieghe. Così si formano le catene montuose a pieghe.

Piegamento (livello medio)

Le rocce sottoposte a forze di compressione laterali si incurvano deformandosi in pieghe. Così si formano le catene montuose a pieghe.

Pteranodonte

Rettile preistorico, molto simile agli uccelli, nonostante non ci sia alcun legame diretto tra le due specie.

Quetzalcoatlus, uno pterosauro gigante

Quetzalcoatlus fu uno dei più grandi animali volanti di tutti i tempi.

Stegosaurus

Rettile preistorico con placche ossee sul dorso che venivano usate anche come unità di termoregolazione.

Tiktaalik roseae

L'anello di congiunzione tra i pesci e i tetrapodi (vertebrati a quattro zampe).

Tyrannosaurus rex (Tirannosauro)

Carnivoro di grandi dimensioni, forse è il più celebre dei dinosauri.

Triceratopo

Questo è un tipo di dinosauro erbivoro vissuto nel periodo Cretaceo, facilmente riconoscibile grazie alla corona ossea semicircolare e alle tre corna.

Trilobiti

Questi antenati degli aracnidi e dei crostacei appartenevano alla classe dei trilobiti.

Ammoniti

Un gruppo estinto di cefalopodi, con duri scheletri esterni. Sono ottimi fossili guida.

Added to your cart.