Il tuo carrello è vuoto

Acquistare

Quantità: 0

Totale: 0,00

0

Batteri (sferici, a bastoncello, a spirale)

Batteri (sferici, a bastoncello, a spirale)

I batteri possono essere classificati in base alla loro forma.

Biologia

Etichette

batterio, procarioti, unicellulare, patogeno, antibiotico, microorganismo, malattia, infezione, infiammazione, coli, tetano, peste, colera, infezione gonococcica, meningite, gonorrea, polmonite, salmonella, Malattia del legionario, Malattia di Lyme, sifilide, bastone, spiral, sferico, cocco, vibrio, pus, staphylococcus, streptococcus, bacillo, spirillo, cellula, parete cellulare, Gram-positivo, colorazione di Gram, tok, ciglio, Pasteur, Gram-negativo, morfologia, batteriologia, microbiologia, biologia

Extra correlati

Domande

  • Quale batterio NON è sferico?
  • Quale forma non è tipica per i batteri?
  • Che forma ha l'agente patogeno della peste?
  • Che forma ha l'agente patogeno del tetano?
  • Quale malattia è causata da batteri?
  • Quale malattia è causata da batteri?
  • Quale malattia è causata da batteri?
  • Quale malattia NON è causata da batteri?
  • Quale malattia NON è causata da batteri?
  • Quale malattia NON è causata da batteri?
  • Quale parte di batteri Gram-positivi mantiene la macchia nel test di colorazione di Gram?
  • Quale sostanza è il principale costituente della parete cellulare batterica?
  • Quali batteri sono ampiamente usati nella produzione di cibo?
  • Vero o falso?\nI batteri che fissano l'azoto spesso causano un'infiammazione quando entrano nel corpo umano.
  • Vero o falso?\nI batteri che fissano l'azoto vivono sulle radici dei legumi.
  • Vero o falso?\nLa rana pescatrice possiede batteri che emettono luce.
  • Vero o falso?\nI batteri E.coli si trovano nel condotto digestivo umano.
  • Vero o falso?\nL'agente patogeno del tetano produce una tossina che provoca spasmi muscolari innocui.
  • Vero o falso?\nI batteri sono microrganismi unicellulari, procarioti.
  • Vero o falso?\nI batteri sono microrganismi eucarioti.

Scene

Sferici

  • cocco - È un batterio sferico semplice.
  • diplococco - Ad esempio: Neisseria gonorrhoeae, il batterio responsabile della gonorrea o il meningococco, un batterio che può causare la meningite.
  • streptococco - Questo gruppo comprende molti batteri che causano l'infiammazione, per esempio, lo Streptococcus pneumoniae, che può causare la polmonite, l'infiammazione delle vie respiratorie superiori o la meningite.
  • stafilococco - Sono spesso batteri piogeni. Ad esempio, lo Staphylococcus aureus provoca spesso infezioni della ferita.

A bastoncello

  • bacillo - Ad esempio: Escherichia coli, un batterio comunemente presente negli intestini inferiori, o lattobacilli, che sono ampiamente usati nell'industria alimentare. Alcuni bacilli provocano infezioni, come ad esempio gli agenti eziologico della peste bubbonica, la legionellosi, il tetano o la salmonellosi.
  • vibrione - Ad esempio: Vibrio cholerae, l'agente eziologico del colera, o photobacteria, batteri presenti nel richiamo luminoso della rana pescatrice.

A spirale

  • spirillo - Ad esempio: Spirillum meno, l'agente eziologico della febbre da morso di ratto, un'infiammazione che si sviluppa negli esseri umani dopo morsi di roditori.
  • spirochete - Ad esempio: Borrelia burgdorferi, l'agente eziologico della malattia di Lyme; gli agenti eziologici della leptospirosi e della sifilide.

Struttura

  • capsula - La sua funzione è di proteggere meccanicamente la cellula. Di solito i batteri patogeni sono capsulati.
  • parete cellulare - Una struttura dura e rigida che si trova nella maggior parte dei batteri. È formata da polisaccaridi e proteine. Fornisce resistenza e protezione alla cellula.
  • membrana cellulare - Doppio strato lipidico.
  • DNA - È di forma circolare. Il DNA non è circondato da membrana cellulare, per questo le cellule batteriche sono cellule procariotiche.
  • citoplasma
  • flagello - Essi sono utilizzati per locomozione del batterio. Non tutti i batteri hanno flagelli.
  • plasmide - Una piccola molecola di DNA all'interno delle cellule, fisicamente separata dal cromosoma, in grado di replicarsi in modo indipendente. Generalmente è presente nei batteri come molecola circolare di DNA.

Parete cellulare

  • Gram-positivo
  • polisaccaride - La parete cellulare dei batteri è formata da un polisaccaride chiamato peptidoglicano. Durante la colorazione di Gram il colorante penetra questo strato e viene trattenuto.
  • membrana cellulare
  • Gram-negativo
  • membrana cellulare
  • polisaccaride - La parete cellulare dei batteri è formata da un polisaccaride chiamato peptidoglicano.
  • membrana lipidica esterna - Non favorisce il trattenimento del colorante nello strato di polisaccaride dopo il trattamento con il metodo di Gram. Per questo la colorazione della parete cellulare non risulta efficace.

Animazione

  • capsula - La sua funzione è di proteggere meccanicamente la cellula. Di solito i batteri patogeni sono capsulati.
  • parete cellulare - Una struttura dura e rigida che si trova nella maggior parte dei batteri. È formata da polisaccaridi e proteine. Fornisce resistenza e protezione alla cellula.
  • membrana cellulare - Doppio strato lipidico.
  • DNA - È di forma circolare. Il DNA non è circondato da membrana cellulare, per questo le cellule batteriche sono cellule procariotiche.
  • citoplasma
  • flagello - Essi sono utilizzati per locomozione del batterio. Non tutti i batteri hanno flagelli.
  • plasmide - Una piccola molecola di DNA all'interno delle cellule, fisicamente separata dal cromosoma, in grado di replicarsi in modo indipendente. Generalmente è presente nei batteri come molecola circolare di DNA.
  • Gram-positivo
  • polisaccaride - La parete cellulare dei batteri è formata da un polisaccaride chiamato peptidoglicano. Durante la colorazione di Gram il colorante penetra questo strato e viene trattenuto.
  • membrana cellulare
  • Gram-negativo
  • membrana cellulare
  • polisaccaride - La parete cellulare dei batteri è formata da un polisaccaride chiamato peptidoglicano.
  • membrana lipidica esterna - Non favorisce il trattenimento del colorante nello strato di polisaccaride dopo il trattamento con il metodo di Gram. Per questo la colorazione della parete cellulare non risulta efficace.
  • cocco - È un batterio sferico semplice.
  • diplococco - Ad esempio: Neisseria gonorrhoeae, il batterio responsabile della gonorrea o il meningococco, un batterio che può causare la meningite.
  • streptococco - Questo gruppo comprende molti batteri che causano l'infiammazione, per esempio, lo Streptococcus pneumoniae, che può causare la polmonite, l'infiammazione delle vie respiratorie superiori o la meningite.
  • stafilococco - Sono spesso batteri piogeni. Ad esempio, lo Staphylococcus aureus provoca spesso infezioni della ferita.
  • bacillo - Ad esempio: Escherichia coli, un batterio comunemente presente negli intestini inferiori, o lattobacilli, che sono ampiamente usati nell'industria alimentare. Alcuni bacilli provocano infezioni, come ad esempio gli agenti eziologico della peste bubbonica, la legionellosi, il tetano o la salmonellosi.
  • vibrione - Ad esempio: Vibrio cholerae, l'agente eziologico del colera, o photobacteria, batteri presenti nel richiamo luminoso della rana pescatrice.
  • spirillo - Ad esempio: Spirillum meno, l'agente eziologico della febbre da morso di ratto, un'infiammazione che si sviluppa negli esseri umani dopo morsi di roditori.
  • spirochete - Ad esempio: Borrelia burgdorferi, l'agente eziologico della malattia di Lyme; gli agenti eziologici della leptospirosi e della sifilide.

Narrazione

I batteri sono microrganismi unicellulari, procarioti. Sono presenti ovunque sulla Terra; gli antenati dei batteri oggi esistenti apparvero sulla Terra circa 3,5 miliardi di anni fa.

Il citoplasma è la base di una cellula batterica. Questo contiene il materiale genetico, cioè, il DNA a forma di anello. A differenza degli eucarioti, le proteine ​​non sono attaccate al DNA dei procarioti. Il citoplasma è racchiuso nella membrana cellulare.

Tutti i batteri hanno una parete cellulare. È dura e rigida, ed è costituita da proteine ​​e polisaccaridi. Mantiene la forma delle cellule e svolge un ruolo importante nella loro protezione.

All'esterno della parete cellulare vi è la capsula, che è composta principalmente da polisaccaridi. Protegge la cellula, ed è responsabile per le malattie causate da alcuni batteri nell'organismo ospite.

Alcuni batteri sono in grado di muoversi grazie all'uso dei flagelli.

I batteri hanno una capacità eccezionale di adattarsi e riprodursi, e questo è il motivo per cui sono estremamente diffusi. Essi sono in grado sia di riproduzione sessuata che asessuata. Se si riproducono tramite fissione binaria, che è una forma di riproduzione asessuata, ne risulta un gran numero di singole cellule batteriche.
I batteri sono presenti in una vasta gamma di forme, possono essere sferici, a bastoncello e a spirale.

I batteri sferici, che sono chiamati anche cocchi, possono trovarsi in cellule singole, coppie, catene o cluster. Molti batteri che producono infezioni suppurative o polmonite sono sferici. Anche la gonorrea è causata da cocchi.

I bacilli sono batteri a forma di bastoncello. Questi possono essere innocui, come i lattobacilli utilizzati nell'industria alimentare. Molti bacilli provocano malattie, quelli patogeni, come peste, tubercolosi, salmonellosi e tetano. Anche l'Escherichia coli, che si trova comunemente nel sistema intestinale umano, è un bacillo.

La sifilide, la malattia di Lyme e la leptospirosi sono causate da batteri a forma di spirale.

La colorazione di Gram è un metodo per differenziare i batteri in due gruppi, ovvero Gram-negativi e Gram-positivi. La base di differenziazione è che la colorazione produce risultati diversi nella parete cellulare di diversi tipi di batteri a causa della struttura diversa. I due tipi di batteri reagiscono a differenti antibiotici, quindi il trattamento di infezioni batteriche differenti richiede differenti antibiotici.

Extra correlati

Ciclo dell'azoto

L'azoto atmosferico viene fissato da alcuni batteri per poter essere assorbito dagli organismi sotto forma di vari composti.

I virus

Possono essere formati da proteine e da DNA o RNA. Le cellule infette vengono riprogrammate dal virus per produrre nuove particelle virali.

Impianto di biogas

Il biogas viene prodotto dalla fermentazione batterica di sostanze organiche (letame, materiale vegetale, rifiuti organici). È una miscela gassosa composta...

Batteri (avanzato)

I batteri sono organismi unicellulari privi di nucleo, le cui dimensioni sono dell'ordine di pochi micrometri.

Confronto tra i funghi commestibili e quelli velenosi

Alcuni funghi possono causare avvelenamenti gravi o mortali, mentre altri sono molto usati in gastronomia.

DNA

È il vettore dell'informazione genetica nelle cellule.

Editing del genoma

L'editing genomico è un tipo di ingegneria genetica che provoca cambiamenti nel genoma di un organismo vivente. Questa animazione presenta uno dei più noti...

La struttura delle cellule procariotiche ed eucariotiche

Esistono due tipi di cellule di base: cellule procariotiche ed eucariotiche.

Lombrico comune

L'animazione presenta l'anatomia degli anellidi attraverso l'esempio del lombrico comune.

Molecola di grasso

Tre molecole di acido grasso saturo legate alla glicerina.

Molecola di olio

I trigliceridi contenenti acido grasso insaturo sono liquidi in temperatura ambiente.

Peste nera (Europa, 1347-1353)

La malattia infettiva di origine batterica, conosciuta sotto il nome di peste, è una delle malattie più letali della storia del genere umano.

Euglena viridis

Eucariota unicellulare che vive in acque dolci. È un organismo mixotrofo, cioè sia autotrofo sia eterotrofo.

Rana pescatrice

Questo pesce dall´aspetto strano usa un'esca bioluminescente per attirare le sue prede. L'animazione mostra questo procedimento.

Struttura delle proteine

La struttura delle catene polipeptidiche forma la struttura spaziale della proteina.

Amoeba proteus

Organismo unicellulare eterotrofo caratterizzato dalla variabilità della forma.

Cellule animali e vegetali, organuli cellulari

All'interno della cellula eucariotica sono presenti vari organuli cellulari.

Paramecium caudatum

Organismo eucariote unicellulare ciliato che vive in stagni di acqua dolce.

Added to your cart.