Il tuo carrello è vuoto

Acquistare

Quantità: 0

Totale: 0,00

0

Apparato urinario

Apparato urinario

L'apparato urinario ha il compito di eliminare dall'organismo le sostanze inutili e dannose.

Biologia

Etichette

apparato escretore, secrezione, urina, rene, uretere, vescica urinaria, uretra, pelvi renale, piramide renale, nefrone, filtrazione, midollo renale, corticale renale, calcolo renale, omeostasi, uomo, anatomia, biologia

Extra correlati

Scene

Apparato urinario

  • rene - Il suo compito principale è quello di eliminare dall'apparato circolatorio le sostanze inutili e dannose per l'organismo, producendo circa 1,5 litri di urina al giorno.
  • uretere - Condotto che trasporta l'urina dal rene alla vescica.
  • vescica - Raccoglie l'urina prodotta dai reni.
  • uretra - L'urina accumulata nella vescica viene espulsa all'esterno attraverso questo condotto.

Una parte importante dell'energia consumata dal nostro organismo viene utilizzata per mantenere un ambiente interno costante: questa è l'omeostasi.
I processi del metabolismo danno origine a diverse sostanze inutili e dannose, che devono essere eliminate per mantenere l'omeostasi. Questo processo è chiamato escrezione. Le sostanze inutili consistono di acqua in eccesso, ioni, residui di farmaci e prodotti di scarto del metabolismo.
L'apparato urinario fa parte dell'apparato escretore. I suoi organi più importanti, i reni, svolgono un ruolo essenziale nella rimozione delle sostanze dannose. Oltre ai reni, l'apparato urinario comprende anche gli ureteri, la vescica urinaria e l'uretra.

Nel processo di escrezione urinaria, l'arteria renale trasporta ai reni il sangue contenente sostanze inutili, mentre la vena renale porta via da questi organi il sangue con la composizione giusta. L'urina, ovvero il liquido contenente le sostanze inutili per il corpo, viene trasportata alla vescica dall'uretere.

I due reni, a forma di fagiolo, si trovano nella cavità addominale superiore. I reni pesano circa 130-140 grammi l'uno. L'ilo del rene è la sua fessura centrale, attraverso la quale entrano i vasi sanguigni, i nervi e l'uretere. All'esterno il rene è ricoperto da una sottile capsula fibrosa, chiamata capsula renale. La sostanza del rene consiste nella corticale renale e nella midollare renale. La midollare renale comprende le piramidi renali, che sono circondate dalla corticale. L'urina prodotta nelle piramidi renali viene raccolta nella pelvi renale, una struttura appiattita a forma di imbuto situata in corrispondenza dell'ilo del rene, dalla quale parte l'uretere.

Le unità strutturali e funzionali del rene sono i nefroni; ogni rene ne contiene circa 1,2 milioni. Le tre funzioni principali dei nefroni sono la filtrazione, il riassorbimento e la secrezione attiva.

La parte iniziale del nefrone è il corpuscolo renale, incorporato nella corticale renale. La filtrazione del sangue avviene nel corpuscolo renale. Si compone di un glomerulo, ovvero una rete di capillari a forma di sfera che si dirama dall'afferente, circondata da un calice a doppia parete, detto capsula di Bowman. La filtrazione del sangue avviene grazie alla grande superficie dei capillari e alla loro alta pressione: il filtrato passa attraverso le pareti dei capillari e quella interna della capsula di Bowman. La quantità di filtrato che entra nella capsula è pari a 180 litri al giorno. La maggior parte di questo filtrato viene riassorbita dalle ulteriori sezioni del nefrone, perciò ogni giorno solo un litro e mezzo di urina viene espulso dal corpo.

Dal corpuscolo renale il filtrato scorre al tubulo contorto prossimale, dove l'acqua e la maggior parte del sodio vengono riassorbite nei capillari. Il tubulo svolge anche la secrezione attiva: le tossine e i residui di farmaci, che non possono entrare nel filtrato prodotto nel corpuscolo renale, entrano nel sistema di tubuli del nefrone da qui.

La sezione successiva del nefrone, chiamata ansa di Henle, si trova nel midollo renale. L'ansa di Henle, costituita da un tratto discendente e uno ascendente, ha la funzione di ridurre la quantità di filtrato. L'acqua viene riassorbita dal filtrato nel tratto discendente, aumentandone la concentrazione osmotica. Nel tratto ascendente il filtrato diventa meno concentrato, poiché gli ioni di sodio vengono riassorbiti.

Il tubulo contorto distale svolge un ruolo importante nel mantenimento dell'omeostasi. Sia il riassorbimento che la secrezione attiva avvengono qui: questi processi sono regolati da ormoni. Vengono regolati i volumi del sangue e dell'urina: se il volume totale del sangue circolante nel corpo diminuisce, gli ormoni avviano il riassorbimento dell'acqua. Il riassorbimento dell'acqua, a sua volta, influenza la pressione osmotica del sangue. Anche la composizione elettrolitica e il pH del sangue vengono regolati nel tubulo contorto distale.

I tubuli dei nefroni si riuniscono nel dotto collettore, attraverso il quale il liquido rimanente lascia il nefrone. L'acqua viene quindi riassorbita, aumentando così la concentrazione dell'urina.
Dal sistema dei dotti collettori l'urina arriva nella pelvi renale. Da qui, l'uretere la convoglia alla vescica, dove viene temporaneamente immagazzinata. Infine, l'urina viene espulsa dal corpo attraverso l'uretra.

Sezione di un rene

  • vena renale - Trasporta il sangue refluo dal rene.
  • arteria renale - Trasporta al rene le sostanze inutili per l'organismo.
  • uretere - Trasporta l'urina dal rene alla vescica urinaria.
  • pelvi renale - Raccoglie l'urina prodotta nei reni.
  • piramide renale (midollare) - Contiene i dotti collettori dei nefroni ed i dotti capillari.
  • corticale renale - La maggior parte dei corpuscoli renali si trova qui.
  • capsula renale - Uno strato costituito da tessuto connettivo che circonda il rene.

Posizione dell'apparato urinario

  • rene - Il suo compito principale è quello di eliminare dall'apparato circolatorio le sostanze inutili e dannose per l'organismo, producendo circa 1,5 litri di urina al giorno.
  • vescica - Raccoglie l'urina fino al momento della minzione.

Il processo

  • vena renale - Trasporta il sangue refluo dal rene.
  • arteria renale - Trasporta al rene le sostanze inutili per l'organismo.
  • uretere - Trasporta l'urina dal rene alla vescica urinaria.

Nefroni

  • arteria renale - Trasporta al rene le sostanze inutili per l'organismo.
  • vena renale - Trasporta il sangue refluo dal rene.
  • corpuscolo renale
  • tubulo contorto prossimale
  • tubulo contorto distale
  • ansa di Henle
  • dotto collettore

Struttura del nefrone

  • rene - Il suo compito principale è quello di eliminare dall'apparato circolatorio le sostanze inutili e dannose per l'organismo, producendo circa 1,5 litri di urina al giorno.
  • uretere - Condotto che trasporta l'urina dal rene alla vescica.
  • vescica - Raccoglie l'urina prodotta dai reni.
  • uretra - L'urina accumulata nella vescica viene espulsa all'esterno attraverso questo condotto.
  • vena renale - Trasporta il sangue refluo dal rene.
  • arteria renale - Trasporta al rene le sostanze inutili per l'organismo.
  • uretere - Trasporta l'urina dal rene alla vescica urinaria.
  • pelvi renale - Raccoglie l'urina prodotta nei reni.
  • piramide renale (midollare) - Contiene i dotti collettori dei nefroni ed i dotti capillari.
  • corticale renale - La maggior parte dei corpuscoli renali si trova qui.
  • capsula renale - Uno strato costituito da tessuto connettivo che circonda il rene.
  • arteria renale - Trasporta al rene le sostanze inutili per l'organismo.
  • vena renale - Trasporta il sangue refluo dal rene.
  • corpuscolo renale
  • tubulo contorto prossimale
  • tubulo contorto distale
  • ansa di Henle
  • dotto collettore
  • capsula di Bowman - Si trova alla fine di un tubulo renale e circonda il glomerulo. La pressione al suo interno è soltanto di 3 kPa.
  • glomerulo - Ha una forma a palla e si compone di capillari. Le pareti sono costituite dall'epitelio semplice. La pressione al suo interno è 8 kPa.
  • arteriola efferente
  • arteriola afferente
  • tubulo contorto prossimale - Qui si trova il filtrato, prodotto nel corpuscolo renale. La maggior parte dell'acqua viene qui riassorbita passivamente nel flusso sanguigno. Gli ioni e le sostanze composte da piccole molecole vengono riassorbite attivamente. Alcuni farmaci passano dal sangue al filtrato attraverso il trasporto attivo.
  • porzione discendente - La sua parete è permeabile per l'acqua che viene gradualmente riassorbita nella vena. La colatura in fondo all'ansa è la più densa.
  • porzione ascendente - La sua parete è permeabile per gli ioni. Gli ioni vengono gradualmente riassorbiti nel sangue. La colatura diventa sempre meno densa.
  • tubulo contorto distale - La regolazione finale dell'omeostasi avviene qui con l'aiuto degli ormoni.

Funzionamento del nefrone

  • corpuscolo renale
  • tubulo contorto prossimale
  • tubulo contorto distale
  • ansa di Henle

Formazione di urina

  • vena renale - Trasporta il sangue refluo dal rene.
  • arteria renale - Trasporta al rene le sostanze inutili per l'organismo.
  • uretere - Trasporta l'urina dal rene alla vescica urinaria.

Animazione

  • rene - Il suo compito principale è quello di eliminare dall'apparato circolatorio le sostanze inutili e dannose per l'organismo, producendo circa 1,5 litri di urina al giorno.
  • uretere - Condotto che trasporta l'urina dal rene alla vescica.
  • vescica - Raccoglie l'urina prodotta dai reni.
  • uretra - L'urina accumulata nella vescica viene espulsa all'esterno attraverso questo condotto.
  • vena renale - Trasporta il sangue refluo dal rene.
  • arteria renale - Trasporta al rene le sostanze inutili per l'organismo.
  • uretere - Trasporta l'urina dal rene alla vescica urinaria.
  • pelvi renale - Raccoglie l'urina prodotta nei reni.
  • piramide renale (midollare) - Contiene i dotti collettori dei nefroni ed i dotti capillari.
  • corticale renale - La maggior parte dei corpuscoli renali si trova qui.
  • capsula renale - Uno strato costituito da tessuto connettivo che circonda il rene.
  • rene - Il suo compito principale è quello di eliminare dall'apparato circolatorio le sostanze inutili e dannose per l'organismo, producendo circa 1,5 litri di urina al giorno.
  • vescica - Raccoglie l'urina fino al momento della minzione.
  • arteria renale - Trasporta al rene le sostanze inutili per l'organismo.
  • vena renale - Trasporta il sangue refluo dal rene.
  • corpuscolo renale
  • tubulo contorto prossimale
  • tubulo contorto distale
  • ansa di Henle
  • dotto collettore
  • capsula di Bowman - Si trova alla fine di un tubulo renale e circonda il glomerulo. La pressione al suo interno è soltanto di 3 kPa.
  • glomerulo - Ha una forma a palla e si compone di capillari. Le pareti sono costituite dall'epitelio semplice. La pressione al suo interno è 8 kPa.
  • arteriola efferente
  • arteriola afferente
  • tubulo contorto prossimale - Qui si trova il filtrato, prodotto nel corpuscolo renale. La maggior parte dell'acqua viene qui riassorbita passivamente nel flusso sanguigno. Gli ioni e le sostanze composte da piccole molecole vengono riassorbite attivamente. Alcuni farmaci passano dal sangue al filtrato attraverso il trasporto attivo.
  • porzione discendente - La sua parete è permeabile per l'acqua che viene gradualmente riassorbita nella vena. La colatura in fondo all'ansa è la più densa.
  • porzione ascendente - La sua parete è permeabile per gli ioni. Gli ioni vengono gradualmente riassorbiti nel sangue. La colatura diventa sempre meno densa.
  • tubulo contorto distale - La regolazione finale dell'omeostasi avviene qui con l'aiuto degli ormoni.

Narrazione

Una parte importante dell'energia consumata dal nostro organismo viene utilizzata per mantenere un ambiente interno costante: questa è l'omeostasi.
I processi del metabolismo danno origine a diverse sostanze inutili e dannose, che devono essere eliminate per mantenere l'omeostasi. Questo processo è chiamato escrezione. Le sostanze inutili consistono di acqua in eccesso, ioni, residui di farmaci e prodotti di scarto del metabolismo.
L'apparato urinario fa parte dell'apparato escretore. I suoi organi più importanti, i reni, svolgono un ruolo essenziale nella rimozione delle sostanze dannose. Oltre ai reni, l'apparato urinario comprende anche gli ureteri, la vescica urinaria e l'uretra.

Nel processo di escrezione urinaria, l'arteria renale trasporta ai reni il sangue contenente sostanze inutili, mentre la vena renale porta via da questi organi il sangue con la composizione giusta. L'urina, ovvero il liquido contenente le sostanze inutili per il corpo, viene trasportata alla vescica dall'uretere.

I due reni, a forma di fagiolo, si trovano nella cavità addominale superiore. I reni pesano circa 130-140 grammi l'uno. L'ilo del rene è la sua fessura centrale, attraverso la quale entrano i vasi sanguigni, i nervi e l'uretere. All'esterno il rene è ricoperto da una sottile capsula fibrosa, chiamata capsula renale. La sostanza del rene consiste nella corticale renale e nella midollare renale. La midollare renale comprende le piramidi renali, che sono circondate dalla corticale. L'urina prodotta nelle piramidi renali viene raccolta nella pelvi renale, una struttura appiattita a forma di imbuto situata in corrispondenza dell'ilo del rene, dalla quale parte l'uretere.

Le unità strutturali e funzionali del rene sono i nefroni; ogni rene ne contiene circa 1,2 milioni. Le tre funzioni principali dei nefroni sono la filtrazione, il riassorbimento e la secrezione attiva.

La parte iniziale del nefrone è il corpuscolo renale, incorporato nella corticale renale. La filtrazione del sangue avviene nel corpuscolo renale. Si compone di un glomerulo, ovvero una rete di capillari a forma di sfera che si dirama dall'afferente, circondata da un calice a doppia parete, detto capsula di Bowman. La filtrazione del sangue avviene grazie alla grande superficie dei capillari e alla loro alta pressione: il filtrato passa attraverso le pareti dei capillari e quella interna della capsula di Bowman. La quantità di filtrato che entra nella capsula è pari a 180 litri al giorno. La maggior parte di questo filtrato viene riassorbita dalle ulteriori sezioni del nefrone, perciò ogni giorno solo un litro e mezzo di urina viene espulso dal corpo.

Dal corpuscolo renale il filtrato scorre al tubulo contorto prossimale, dove l'acqua e la maggior parte del sodio vengono riassorbite nei capillari. Il tubulo svolge anche la secrezione attiva: le tossine e i residui di farmaci, che non possono entrare nel filtrato prodotto nel corpuscolo renale, entrano nel sistema di tubuli del nefrone da qui.

La sezione successiva del nefrone, chiamata ansa di Henle, si trova nel midollo renale. L'ansa di Henle, costituita da un tratto discendente e uno ascendente, ha la funzione di ridurre la quantità di filtrato. L'acqua viene riassorbita dal filtrato nel tratto discendente, aumentandone la concentrazione osmotica. Nel tratto ascendente il filtrato diventa meno concentrato, poiché gli ioni di sodio vengono riassorbiti.

Il tubulo contorto distale svolge un ruolo importante nel mantenimento dell'omeostasi. Sia il riassorbimento che la secrezione attiva avvengono qui: questi processi sono regolati da ormoni. Vengono regolati i volumi del sangue e dell'urina: se il volume totale del sangue circolante nel corpo diminuisce, gli ormoni avviano il riassorbimento dell'acqua. Il riassorbimento dell'acqua, a sua volta, influenza la pressione osmotica del sangue. Anche la composizione elettrolitica e il pH del sangue vengono regolati nel tubulo contorto distale.

I tubuli dei nefroni si riuniscono nel dotto collettore, attraverso il quale il liquido rimanente lascia il nefrone. L'acqua viene quindi riassorbita, aumentando così la concentrazione dell'urina.
Dal sistema dei dotti collettori l'urina arriva nella pelvi renale. Da qui, l'uretere la convoglia alla vescica, dove viene temporaneamente immagazzinata. Infine, l'urina viene espulsa dal corpo attraverso l'uretra.

Extra correlati

Apparato riproduttivo femminile (livello elementare)

L'apparato riproduttivo è l'insieme di organi e di strutture che permettono la riproduzione.

Apparato riproduttivo femminile (livello medio)

L'apparato riproduttivo è l'insieme degli organi e delle strutture che permettono la riproduzione.

Apparato riproduttivo maschile

L'apparato riproduttivo è l'insieme di organi e di strutture che permettono la riproduzione.

Adrenalina (livello avanzato)

L'adrenalina, noto anche come epinefrina, è un ormone prodotto dal nostro corpo in situazioni di stress e svolge un ruolo importante nella cosiddetta...

Apparato respiratorio

L'apparato respiratorio è responsabile dell'assunzione di ossigeno e dell'eliminazione di anidride carbonica.

Corpo umano (femminile)

Questa animazione presenta i sistemi più importanti dell'organismo umano.

Corpo umano (maschile)

Questa animazione presenta i sistemi più importanti dell'organismo umano.

Il cuore

Il cuore è l'organo centrale dell'apparato circolatorio, funge da pompa capace di battere diversi miliardi di volte durante la nostra vita.

Intestino anteriore

Durante la deglutizione il bolo passa dalla cavità orale allo stomaco.

Le ghiandole surrenali

Le ghiandole surrenali sono responsabili del mantenimento dell'omeostasi e producono una rapida risposta in situazioni di stress.

Sistema circolatorio

La grande circolazione collega il cuore a tutti i tessuti del corpo dove trasporta il sangue carico di ossigeno, mentre la piccola circolazione collega il...

Sistema endocrino

Le ghiandole del sistema endocrino secernono ormoni e li versano nel sangue.

Added to your cart.